sicurezza-trasporti-pubblici

Scanner per la temperatura: un alleato nella lotta al coronavirus sui mezzi di trasporto

L’emergenza pandemica ha cambiato radicalmente il nostro modo di vivere, portando con sé nuove sfide. Tra chi ne ha risentito di più c’è sicuramente il settore dei trasporti che ha dovuto adeguarsi al cambiamento senza pochi ostacoli e difficoltà.

Saima si è domandata quindi come riportare la sicurezza nella quotidianità, come aiutare con le nostre competenze e i nostri prodotti i settori più colpiti da una delle epidemie più funeste della storia.
Una delle risposte è stata Thermal scanner: un dispositivo di rilevazione della temperatura utile non solo a migliorare l’efficienza della prevenzione dalle epidemie e proteggere la salute pubblica, ma anche a salvaguardare i guadagni delle aziende di trasporti.

 

L’importanza di sanificare gli ambienti pubblici

Un ambiente non sicuro destabilizza il fruitore che, non avendo tutele per la propria salute, è spinto a cambiare usi e consuetudini, modificando le proprie abitudini ed evitando determinati luoghi. Per questo è importante sanificare gli ambienti e garantire a chi usufruisce di tali spazi un totale azzeramento di trasmissione e contrazione di agenti patogeni lesivi per la salute. Rendere un ambiente più sicuro non solo tutela chi lo frequenta ma rovescia una condizione destabilizzante in una fidelizzazione del cliente che si sente protetto e tutelato.

La rilevazione della temperatura dei bambini

La figura del bambino, spesso presa poco in considerazione, è in realtà uno dei soggetti da proteggere maggiormente. In primis per l’incidenza che il virus ha su di esso, non tanto per la sintomaticità quanto e soprattutto a livello psicologico. In secondo luogo è importante salvaguardare il bambino per tutelare l’adulto e in particolar modo l’anziano che è il soggetto più vulnerabile.

Saima ha quindi compreso l’importanza di controlli in accesso a un luogo pubblico anche per i più piccoli che si troveranno davanti un termo scanner interamente pensato per loro sia nella funzione che nell’estetica, il Baby Scanner.

Come funziona il termoscanner: soluzioni Saima per il controllo della temperatura

Il dispositivo di misurazione corporea Saima Thermal scanner è adattabile ad una grande tipologia di ingressi, soprattutto per gli utenti in transito. Questa sua grande versatilità non lede alla sua ergonomicità, infatti il suo utilizzo è semplice e intuitivo in quanto il fruitore viene anche guidato da una sintesi vocale.

Posizionandosi di fronte al dispositivo, questo misurerà la temperatura corporea e qualora risultasse superiore al valore pre-impostato la segnalazione sarà di colore rosso negando l’accesso. Al contrario, se la temperatura risulterà idonea, la segnalazione sarà di colore verde permettendo l’accesso al cliente.

Saima non ha messo a disposizione le proprie conoscenze e tecnologie solo con i “termo scanner” ma ha anche sviluppato una serie di sistemi di sanificazione ambientale e contingentamento volti al contenimento del rischio biologico.

Welc’on door, ad esempio, è un kit universale applicabile a tutti i tipi di accessi integrabile con un sistema di misurazione della temperatura.

UNO è un contapersone per locali pubblici in grado di limitare il numero di accessi.

Varco Sano finalizzato alla sanificazione della persona.

Aria Buona è il sistema di sanificazione d’aria di Saima per contrastare batteri e virus come il Covid-19. Insieme a questi esempi ve ne sono altrettanti in grado di soddisfare ogni tipo di esigenza per un ambiente sano e controllato.